Ricamo a mano

 

Descrizione e obiettivi del Corso: Il ricamo è un’attività antichissima ma praticata ancora oggi, che si sviluppa generalmente come lavoro artigianale ma può essere anche praticato come hobby. La distinzione fra arte del ricamo e semplice attività di svago è difficile da distinguere, sta di fatto che l’accuratezza dell’esecuzione, la qualità dei materiali impiegati e la preziosità del manufatto realizzato fanno la vera differenza. Il ricamo oltre a essere un’arte preziosa favorisce momenti d’aggregazione e relax.

 SEDE: Museo Bruno Floridia

Esperto: Patrizia Matarazzo

Esperienze lavorative: Patrizia Matarazzo fonda nel 2014 l’associazione “Ricami d’arte Floridia” con l’intento di tenere viva la tradizione del ricamo eseguito a mano. Nel corso degli anni l’associazione ha organizzato delle mostre personali e partecipato a varie manifestazioni culturali tra le quali:

  • “Filo in Festa”  presso Castellammare di Golfo dove si è aggiudicata il 2° posto per la particolarità dei manufatti realizzati;
  • “Agrimontana” a Palazzolo Acreide presso il palazzo comunale;
  • “Mostra d’artigianato” a Siracusa presso l’antico mercato;
  • “Faber” il fabbricante di idee a Catania presso il palazzo Manganelli.
    Con la collaborazione del servizio sociale di Floridia, ogni anno nel periodo estivo, dà l’opportunità ai minori svantaggiati di apprendere l’arte del ricamo.
    Nel 2014 l’associazione tiene corsi di ricamo a mano per tutte le età.
    Nel 2016, l’associazione ha tenuto corsi di ricamo presso la comunità alloggio per mamme e bambini “Solidalis” di Floridia.

Destinatari:  adulti e ragazzi, persone con disabilità,

Numero max iscritti: 10

Titolo rilasciato: al completamento del Corso sarà rilasciato ai partecipanti una certificazione degli apprendimenti acquisiti a norma di legge.

PROGRAMMA

Realizzazione di una tovaglietta per la prima colazione con la tecnica del ricamo a mano. Verranno insegnati i punti base: punto catenella, margherita, punto erba etc. Il manufatto verrà adattato alla capacità degli utenti.

Obiettivi del corso sono:
l’acquisizione di un gesto professionale,
l’utilizzo corretto e parsimonioso dei materiali,
un rapporto posturale corretto con le attrezzature
la coscienza del compito e della successione di varie fasi in cui questo è suddiviso
l’interiorizzazione dei concetti stimolati dal lavoro artigianale e la coscienza delle attività mentali che presiedono al compito stesso.

Per raggiungere i suddetti obiettivi agli utenti vengono proposte attività ed esperienze che li conducono dall’uso del telaio all’utilizzo di tessuti ed aghi.

Il corso ha durata di tre mesi, n. 40 ore

Il Corso si svolgerà nei giorni dispari per un tot di 3 ore ad incontro

Contatta la segreteria